Ultima modifica: 12 Gennaio 2021

Sportello di ascolto psicologico (Circ. n. 77 – 2020/2021)

Per genitori/tutori degli alunni.

Logo PonIstituto Comprensivo Statale di Azeglio
Via XX Settembre, 33 – 10010 Azeglio (TO)
Tel. 0125/72125 – Fax 0125/687523
e-mail: toic894006@istruzione.it – toic894006@pec.istruzione.it – segreteria@icazeglio.edu.it
www.icazeglio.gov.it

 

Azeglio, 12 gennaio 2021

Circolare interna n. 77
N. Prot. come da file di segnatura

Ai genitori/tutori degli alunni

Oggetto: Sportello di ascolto psicologico.

Ha preso avvio nel dicembre scorso, con i primi colloqui individuali per alcuni docenti, lo Sportello di Ascolto psicologico, che proseguirà le sue attività nel corso dell’anno scolastico con le modalità che verranno qui di seguito indicate.

Lo Sportello è curato dalla dottoressa Eloisa Berardi, psicologa e psicoterapeuta, che ha realizzato un breve video di presentazione, visibile all’indirizzo

https://www.icazeglio.edu.it/presentazione-sportello-di-ascolto/

Lo Sportello di Ascolto è uno spazio, fisico, emotivo ed affettivo, aperto a studenti, genitori, insegnanti e personale, che offre una concreta occasione di trovare supporto nei momenti di difficoltà, e di condividere vissuti ed esperienze.

Gli incontri nell’ambito dello sportello potranno essere individuali o di gruppo e prevedere anche osservazioni e attività laboratoriali con il gruppo classe.

  • I colloqui individuali – previsti per gli studenti della secondaria di primo grado, per i genitori, per gli insegnanti e per il personale ATA – offriranno un primo spazio di ascolto, condivisione e supporto delle difficoltà riportate con la possibilità, ove richiesto e necessario, di orientare la persona verso i servizi territoriali che possano rispondere alla problematica emersa.
  • All’interno degli incontri con gruppi di insegnanti sarà possibile accompagnare i docenti verso la condivisione, la consapevolezza e la comprensione delle dinamiche della classe, al fine di migliorare la qualità della comunicazione e delle relazioni.
  • I laboratori proporranno attività e momenti di incontro al fine di favorire la condivisione emotiva, la comunicazione e le relazioni tra pari e con gli insegnanti.

Modalità di accesso

Per poter accedere alle attività dello Sportello di Ascolto è necessario, all’atto della richiesta, compilare ed inviare il modulo del consenso informato allegato alla presente, secondo le modalità ivi riportate.

Al fine di favorire l’accesso agli studenti, il modulo per gli alunni della scuola secondaria di primo grado dovrà essere firmato anticipatamente da entrambi i genitori/tutori e consegnato ai coordinatori di classe entro il 19 gennaio prossimo.

I genitori, invece, dovranno presentare richiesta in segreteria via mail o tramite telefono.

Per favorire la riservatezza, gli studenti potranno fare richiesta inserendo il proprio nome in una scatola che dovrà essere appositamente predisposta in un locale del plesso stabilito dai fiduciari, i quali, ogni lunedì, si occuperanno di raccogliere le richieste e di inviarle via mail alla psicologa, previa verifica della presenza del consenso firmato dai genitori.

 

Dove

Si cercherà di proporre uno spazio di ascolto in presenza, ma, qualora la situazione emergenziale non lo permettesse, sarà possibile concordare dei colloqui in modalità on line.

Gli incontri per gli adulti si terranno in un locale presso la scuola dell’infanzia di Azeglio, appena terminati i lavori attualmente in corso.

La dottoressa riceverà gli studenti nelle sedi delle Scuole secondarie di primo grado, coinvolte a rotazione, in uno spazio riservato. Lo studente verrà chiamato e accompagnato da un collaboratore scolastico nel rispetto della sua riservatezza.

In fase di avvio delle attività la psicologa sarà presente nei plessi, anche per un primo approccio di presentazione nelle classi, secondo la seguente calendarizzazione:

  • Scuola Secondaria di Vestignè: venerdì 22 gennaio;
  • Scuola Secondaria di Burolo: venerdì 29 gennaio;
  • Scuola Secondaria di Piverone: venerdì 5 febbraio.

I laboratori saranno effettuati nelle classi oppure on line, qualora vi fossero particolari difficoltà legate alla situazione emergenziale.

Quando
La dott.ssa riceve e propone attività laboratoriali, previo appuntamento e/o calendarizzazione, il venerdì, a partire dal 22 gennaio, nella fascia oraria 9-18.

Cordiali saluti,

il dirigente scolastico
Prof. Guido Gastaldo

 

In allegato: Modulo di consenso informato

Modulo consenso informato

ModuloConsenso-Genitori
Titolo: ModuloConsenso-Genitori
Dimensione: 166 KB

 

 




Link vai su

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi